Giorno

"Si aprono le stanze dove... la gente vive e sta bene e ha voglia di respirare l'aria e queste cose vere"

[Scritti 1946-2001, Ettore Sottsass]